strategia di diffusione dell’orso – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Una strategia di spread ribassista è una strategia di opzioni finanziarie che cerca di limitare sia il rialzo che il ribasso dell’attività sottostante, subendo piccole perdite stabili se il sottostante sale per guadagni limitati se il sottostante scende. In inglese si chiama Bear Spread Strategy.

Questo tipo di strategia di spread ribassista può essere costruita con call o put. Per spiegarlo, seguiremo l’esempio con le chiamate. Per fare ciò, dobbiamo acquistare un’opzione call e vendere un’altra opzione call con un prezzo d’esercizio (PE) inferiore rispetto alla call precedente. Normalmente la call che viene acquistata ha un prezzo più alto del prezzo corrente del sottostante e l’opzione che viene venduta un prezzo più basso. Vediamolo graficamente per capirlo meglio:

In questo modo, se il prezzo del titolo rimane stabile, avremo guadagnato la differenza tra il prezzo finale e il prezzo di esecuzione del premio che abbiamo venduto, meno il prezzo del premio acquistato. Se il prezzo del sottostante sale, avremo delle perdite, perché il PE del call che abbiamo venduto è maggiore del call che abbiamo comprato. Mentre se l’asset sottostante scende, avremo profitti proprio perché il PE della call che abbiamo venduto è maggiore di quello della call che abbiamo comprato.

I risultati di questa operazione saranno:

Perdita massima = PE2 – PE1 – premio 1 + premio 2

Profitto massimo = Premio 1 – Premio 2

Deadlock = PE1 + premio 1 – premio2

Ricorda che una strategia di spread al ribasso può essere costruita anche con le put. L’investitore acquista una put con un PE alto e vende un’altra put con un PE basso. L’effetto totale è esattamente lo stesso (salvo variazioni nei prezzi di call e put).

Esempio di una strategia di spread ribassista

Supponiamo che il prezzo di Telefónica al momento sia di 12 euro. Per realizzare una strategia di spread ribassista con le chiamate, un investitore può vendere un’opzione call su Telefónica con un PE di 10 euro e un premio di 4 euro, e allo stesso tempo acquistare un’opzione su Telefónica con un PE di 15 euro in cambio di un premio di 0,5 euro.

Perdita massima = PE2 – PE1 – premio 1 + premio 2 = 1,5 €

Vincita massima = Bonus 1 – Bonus 2 = € 3,5

Deadlock = PE1 + premio 1 – premio 2 = 13,5 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su