trapezio scaleno – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Il trapezio scaleno è quello che ha i suoi quattro lati disuguali, essendo anche i suoi angoli interni diversi l’uno dall’altro. Un trapezio è un quadrilatero (poligono a quattro lati) caratterizzato dall’avere due lati paralleli (che non si incrociano quando prolungati), detti basi. Mentre le altre due parti non lo sono. Il trapezio scaleno è …

trapezio scaleno
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

Rami della sociologia – Cos’è ed Esempi – Definizioni

I rami della sociologia sono i diversi tipi in cui il comportamento umano può essere classificato quando vive in comunità, secondo le sue cause e significati. Cioè, i rami della sociologia sono i tipi in cui l’analisi della società può essere suddivisa per oggetto specifico di studio e dei suoi effetti su di esso. Rami …

Rami della sociologia
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

economia arancione – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Orange Economy è ciò che viene chiamato l’insieme delle attività che consistono nella trasformazione di idee in beni e servizi di natura culturale. In questo senso, all’interno dell’economia arancione, il valore è determinato dal suo contenuto di proprietà intellettuale. L’economia arancione si riferisce al mondo della cultura, dell’industria creativa e della creazione di contenuti. Pertanto, …

economia arancione
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

esternalità positiva – Cos’è ed Esempi – Definizioni

L’esternalità positiva si riferisce a tutti i tipi di ripercussioni benefiche per la società, generate dalle attività di produzione o consumo, che non sono incluse nei loro costi. La realtà è che tutte le nostre azioni all’interno della società in cui viviamo, non importa quanto piccole o semplici possano sembrarci, hanno effetti sugli altri che …

esternalità positiva
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

Oligopsonia – Cos’è ed Esempi – Definizioni

L’oligopsonia è un tipo di mercato in cui ci sono pochi candidati, sebbene possa esserci un gran numero di fornitori. Pertanto, il controllo e il potere sui prezzi e sulle condizioni di transazione spetta agli acquirenti. Il termine deriva dalle parole greche oligo (pochi) e psonio (acquisto) e sarebbe quindi una figura contraria all’oligopolio, dove …

Oligopsonia
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

surplus economico – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Per surplus economico si intende la parte di produzione non utilizzata o consumata. Ciò, una volta soddisfatte le esigenze della popolazione in merito ai beni o servizi in questione. In parole povere ci riferiamo a ciò che viene prodotto e gli abitanti non acquisiscono in un lasso di tempo. Il surplus è un concetto applicato …

surplus economico
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

Indice Gini – Cos’è ed Esempi – Definizioni

L’indice di Gini o coefficiente di Gini è una misura economica utilizzata per calcolare la disparità di reddito che esiste tra i cittadini di un territorio, solitamente un Paese. Il valore dell’indice di Gini è compreso tra 0 e 1, dove zero è la massima uguaglianza (tutti i cittadini hanno lo stesso reddito) e 1 …

Indice Gini
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

fenomeno casuale – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Un fenomeno casuale è un evento il cui esito, in situazioni simili, non può essere previsto. Innanzitutto, un fenomeno casuale è per sua natura imprevedibile. Quindi è chiamato casuale (casuale). Ad esempio, il tempo. In circostanze simili, il tempo può essere variabile. Ora, il fatto che un fenomeno casuale, per definizione, sia dominato dalle leggi …

fenomeno casuale
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

mercato a termine – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Il mercato dei futures è quello in cui le transazioni e il prezzo applicabile vengono concordati in un dato momento, ma si concretizzeranno in futuro (da due giorni lavorativi in ​​poi). Nel mercato dei futures, acquirenti e venditori raggiungono un accordo su un determinato prezzo di vendita, che rimarrà in vigore per un’operazione che verrà …

mercato a termine
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

valore p – Cos’è ed Esempi – Definizioni

Il p-value, dall’inglese p-value, è il livello minimo di significatività non arbitrario con il quale possiamo rifiutare l’ipotesi nulla (H0) data una funzione di distribuzione e una statistica test. In altre parole, il p-value è la probabilità minima definita dalla distribuzione con la quale possiamo rifiutare l’ipotesi nulla (H0) senza la necessità di definire a …

valore p
– Cos’è ed Esempi – Definizioni
Leggi tutto »

Torna su