equilibrio dei servizi – Cos’è ed Esempi – Definizioni

La bilancia dei servizi è il conto della bilancia dei pagamenti che mostra i proventi derivanti dalla prestazione di servizi a non residenti, nonché i pagamenti per servizi ricevuti da non residenti, purché non siano fattori di produzione.

In sintesi, il saldo dei servizi comprende i proventi percepiti per i servizi prestati all’estero, nonché le spese di quelli che sono stati prestati dall’estero.

L’equilibrio dei servizi è un concetto ampiamente utilizzato in macroeconomia in quanto costituisce una parte dell’equilibrio di beni e servizi.

Quali elementi comprende il saldo dei servizi?

I servizi inclusi nel saldo dei servizi sono i seguenti:

  • Trasporto.
  • Turismo e viaggi.
  • Costruzione.
  • Servizi finanziari.
  • Comunicazioni.
  • Assicurazione.
  • Servizi informatici e informativi.
  • Servizi aziendali.
  • Proventi da proprietà immateriali e royalties.
  • Servizi governativi.
  • Servizi alla persona, ricreativi e culturali.
  • Royalties.

Bilancia dei servizi e bilancia dei pagamenti

Il bilancio dei servizi è un sottobilancio integrato nel sottobilancio di beni e servizi. Pertanto, detto sottobilancia è integrato in quella che è nota come bilancia dei pagamenti.

Pertanto, la struttura di come la bilancia dei servizi apparirà nella bilancia dei pagamenti sarebbe la seguente:

Saldo del conto corrente

Cosa significa che il saldo dei servizi è negativo o positivo?

La bilancia dei servizi, come dicevamo all’inizio, raccoglie tutte le entrate, nonché i pagamenti, derivanti dalla prestazione dei servizi.

In questo senso, quando un paese estero fornisce servizi al paese spagnolo, ad esempio, così come ai suoi membri residenti, i pagamenti per detti servizi vengono riscossi come spese. D’altra parte, quando la Spagna, oltre a una società residente, fornisce servizi a società, persone o istituzioni residenti in paesi terzi, il pagamento di tali servizi è calcolato come reddito.

Pertanto, quando calcoliamo la differenza tra i servizi forniti e i servizi ricevuti, il risultato finale può mostrare un saldo positivo o negativo.

Se il saldo è positivo, ciò significa che la nostra economia fornisce più servizi all’estero di quanti ne riceva. Se invece il saldo del saldo è negativo, tale saldo mostra che il nostro Paese si trova in una situazione in cui riceve più servizi di quanti ne fornisce all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su